Blog

In che modo il COVID-19 ha acceso i riflettori sull’igiene

L’igiene nello spazio lavorativo oggigiorno è di massima priorità. Yanis Lalia di ISS Francia riflette su come il COVID-19 ha cambiato l’industria dei servizi, alzando il profilo dei nostri professionisti della pulizia. 

Case - France Covid

In tutto il mondo l’epidemia di COVID-19 ha costretto il settore del Cleaning ad adeguarsi con una rapidità senza precedenti, poiché la pulizia e l’igiene sono rapidamente diventati gli strumenti prioritari per controllare il diffondersi del virus. La Francia non fa eccezione. Presso ISS Francia, la nostra esperienza nell’ambito del Cleaning e i processi consolidati hanno contribuito a garantire il mantenimento della sicurezza per i nostri clienti e collaboratori.

Abbiamo incontrato Yanis Lalia, Cleaning Excellence Expert, per parlare delle misure cautelative che ISS Francia ha messo in atto per rispondere in modo rapido ed efficace alla pandemia.

Cleaning in prima linea

Man mano che le aziende iniziano a consentire ai dipendenti di tornare ai propri spazi lavorativi dopo mesi di lavoro da casa, l’attenzione si è fortemente concentrata sul mettere in atto soluzioni di Cleaning in grado aiutare gli edifici ad essere salutari. Per ISS, ciò ha comportato l’introduzione di una serie di processi e misure atte a garantire la sicurezza ai clienti e al personale, applicando anni e anni di conoscenze maturate lavorando in strutture sanitarie e nell’ambito delle camere bianche.

“In quanto azienda, dovevamo rivedere tutti i nostri processi e cercare soluzioni efficaci e innovative alla luce del rischio pandemico,” afferma Yanis. “Questo significava osservare e adattare i nostri protocolli di Cleaning alle raccomandazioni del governo per l'emergenza COVID-19, dando al tempo stesso la priorità alla salute dei nostri clienti e collaboratori nonché all’ambiente.”

“La comunicazione era fondamentale durante questo periodo, per questo abbiamo creato un sito web dedicato per il COVID-19 che veniva aggiornato in tempo reale in modo da consentire a tutti i nostri collaboratori, dirigenti e clienti di accedere alle raccomandazioni ISS nella gestione dei nostri servizi.”

Rendere di nuovo sicuri gli spazi lavorativi

Uno degli aspetti su cui si è maggiormente concentrata l'attenzione di ISS è stato creare spazi lavorativi in grado di rendere snello e privo di preoccupazioni il rientro al lavoro dei dipendenti in tutto il mondo. Questo approccio si fonda su un nuovo prodotto, PURE SPACE, che intende aiutare i dipendenti a ristabilire la connessione con i propri ambienti di lavoro, assicurando igiene e sicurezza sul posto di lavoro.

I benefici sono duplici: le aziende possono riportare i dipendenti in un ambiente che soddisfa gli standard di igiene più elevati ripristinando al tempo stesso la fiducia dei collaboratori nella sicurezza dello spazio lavorativo. Invece di misurare semplicemente il livello di pulizia con i nostri occhi, PURE SPACE si serve della tecnologia per fornire prove scientifiche visibili della pulizia di uno spazio, dando ai dipendenti un senso di tranquillità.

In aggiunta, ISS ha formato degli Hygiene Steward per pulire e disinfettare gli spazi lavorativi durante gli orari di lavoro e incoraggiare i dipendenti a osservare le linee guida sull’igiene e il distanziamento sociale. Ad esempio, aiutare i collaboratori a limitare la diffusione dei germi nelle aree di accoglienza o nelle mense, o informarli su come disinfettare i propri telefoni cellulari.

Il COVID-19 ha portato il nostro tipo di lavoro al centro dell’attenzione e ha certamente cambiato il modo in cui i nostri clienti percepiscono le nostre attività. Oggi, la nostra presenza è rassicurante.

Yanis Lalia, Cleaning Excellence Expert, ISS Francia

Una presenza rassicurante


In mezzo al terremoto causato dal virus, Yanis asserisce che sono i segni visibili della pulizia che aiutano a ripristinare le fiducia dei collaboratori nella sicurezza dei propri spazi lavorativi.


“Prima della pandemia, i nostri collaboratori addetti al cleaning lavoravano nell’ombra. Spesso di primo mattino o la sera tardi, quando i locali erano vuoti. Il COVID-19 ha portato il nostro tipo di lavoro al centro dell’attenzione e ha certamente cambiato il modo in cui i nostri clienti percepiscono le nostre attività. Oggi, la nostra presenza è rassicurante”, afferma.


Per i nostri professionisti del Cleaning in prima linea questo cambiamento di atteggiamento può presentare un aspetto positivo.


“L’importanza della pulizia adesso è saldamente prioritaria,” dichiara Yanis. “Ciò renderà forse possibile svolgere parte dei nostri servizi alla presenza degli utenti dei locali, con un significativo beneficio dei nostri collaboratori sulle loro ore di lavoro.”

Per quanto riguarda il futuro dei servizi di pulizia, Yanis ritiene che adattabilità e formazione completa siano cruciali.


“I nostri servizi dovranno adeguarsi a questa nuova realtà riducendo il rischio di diffusione dei virus. Questo significa mettere in atto nuovi protocolli di pulizia, formare ulteriormente il nostro personale e supportare e comunicare con i nostri clienti per rassicurarli e renderli fiduciosi,” afferma.

Rimanere aggiornato

Iscriviti per ricevere gli ultimi insight di ISS. È possibile annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Annullare

Storie di persone, di luoghi e del pianeta

PEOPLE MAKE PLACES

59.000+ clienti in 30+ paesi