persone

Intraprendere nuove sfide - dalla cucina al cleaning

ISS_Jari_Kallioinen_01_1500px

Quando il coronavirus ha fatto chiudere i ristoranti, Jari Kallioinen, che lavorava nelle cucine da decenni, si è adeguato alla situazione ed è passato al cleaning – sfruttando il lato positivo in circostanze straordinarie. 

Restaurants closed their doors one after the other. The exceptional conditions caused by the coronavirus led to the closure not only of private restaurants but also of some ISS restaurant services. Like many other restaurant workers around the world, Jari Kallioinen, who worked as a chef, was suddenly out of work.

But before the emergency could affect his livelihood, ISS called with an offer. How would he like temporary work as a cleaner in a food industry power plant? Jari was used to cleaning workspaces, but instead of countertops in the kitchen, he would clean broad surfaces and large floor areas in the power plant halls.

“ISS offered me replacement work as a cleaner. I thought right away that I'm ready to try something new. At the same time, my commute was significantly reduced, as the new job is only three kilometres from my home,” Jari says.

Cleanliness is half the battle

Jari, who has done kitchen work of various kinds since 1984, started his career at ISS in 2005, when friends recommended the company to him. He’s worked as a chef and head chef, always enjoying the cooking itself and the social element of the job.

“I have been very happy with ISS. It’s a big company and offers opportunities to move from one place to another. Not only from kitchen to kitchen, but also between positions. It offers many career opportunities.”

The transition from cooking to cleaning resulted from the exceptional situation caused by the coronavirus and was surprisingly easy.

“I’ve always appreciated cleaning, because hygiene is half the battle in cooking, and you must always clean up after yourself as a cook.”

 

ISS è una grande azienda e offre opportunità di spostarsi da un posto ad un altro. E non solo da una cucina ad un’altra, ma anche da una posizione ad un’altra.

Jari Kallioinen, ISS Finlandia

Prima di iniziare il suo nuovo lavoro, Jari ha ricevuto un orientamento intensivo di un giorno sui compiti che avrebbe svolto, le misure di sicurezza richieste e il cliente. L’orientamento è stato una breve introduzione ai contenuti della nuova posizione ed egli ha direttamente imparato altre nozioni lavorando. I suoi nuovi colleghi sono stati calorosi nell’accoglierlo e collaborativi.

 

È probabile che Jari lavori qualche mese in più come addetto alle pulizie prima di tornare in cucina. Poiché è aperto a nuove sfide, sta imparando molto dai professionisti addetti alle pulizie.

 

“L’iniziativa è un ruolo chiave in questo lavoro, dal momento che si lavora in modo indipendente. Tra i vari cambi turno nella sala caffè possiamo chiacchierare e ho quindi l'opportunità di chiedere ai professionisti del pulito ulteriori consigli su come svolgere il lavoro.”

 

Imparare facendo pratica

 

Nonostante il lavoro sia cambiato, l’orario di lavoro di Jari è rimasto lo stesso. La sua giornata inizia alle 6 del mattino e termina nel primo pomeriggio. La differenza maggiore è il tipo di lavoro. Mentre lavorare in cucina comporta una collaborazione stretta, da addetto alle pulizie Jari svolge questo lavoro in forma autonoma e indipendente.

 

“È un lavoro in cui si può imparare molto e l’importanza della pulizia mi è diventata ancora più chiara. Per via della pandemia di coronavirus, l’igiene è diventata ancora più importante ed è essenziale per continuare a tenere operative fabbriche e altri spazi lavorativi.” 

 

Rimani aggiornato

Iscriviti per ricevere gli ultimi approfondimenti di ISS. Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

rimani aggiornato

Storie di persone, di luoghi e del pianeta

LE PERSONE COSTRUISCONO LE OPPORTUNITA'

59,000+ clienti in 30+ paesi