caso

Maasvalakte II di APM Terminals

Uno dei porti più grandi del mondo stava cercando un partner in grado di aiutarlo a gestire la trasparenza, riducendo al tempo stesso i costi e aumentando l’efficienza. Attraverso i nostri servizi di Facility Integrati, Maasvlakte II ha trovato una soluzione olistica in grado di rendere contenti i suoi collaboratori e che permette ai terminal di funzionare in maniera snella, permettendo di concentrarsi sull’attività principale. 

APM Terminals MVII
Riflettori puntati sulla trasparenza  

APM Terminals gestisce una delle reti di servizi integrati portuali e a terra più ampia e completa del mondo. Nella sua rete globale la società, con sede a l’Aja, in Olanda, dispone di 74 terminal e gestisce circa 250 scali navali al giorno.  

Il cliente stava cercando un unico fornitore di servizi che potesse erogare servizi di facility scalabili per i suoi due principali terminal in Olanda – Rotterdam e Maasvlakte II.  

Maaike Muller-Schoel, Key Account Manager presso ISS in Olanda, ha fornito un resoconto schietto di come la nostra soluzione di servizi integrati ha spianato la strada per il successo commerciale. 

Abbiamo iniziato proponendo i nostri technical services nel terminal Maasvlakte II e negli immediati dintorni, coordinando ogni cosa 24/7 dal nostro Service Desk ISS in loco. Dalla manutenzione degli edifici e delle proprietà agli impianti elettrici alla gestione dei rifiuti, ognuno di questi servizi è stato fornito dalle capaci mani dei nostri collaboratori – un forte team di specialisti ed esperti tecnici.  

“Si trattava di un’offerta di servizio relativamente nuova per noi in Olanda. Mai prima d’ora eravamo stati responsabili della manutenzione di opere civili di un'area esterna così vasta,” afferma Maaike. “Lavorando fianco a fianco con il cliente e i nostri competenti collaboratori, abbiamo potuto fornire i nostri servizi riscuotendo un enorme successo.”  

Un anno più tardi, avevamo realizzato un risparmio di costi del 5% con l’obiettivo di ulteriori risparmi di costi e Maasvlakte II ha deciso di estendere il contratto per includere i soft services. Ciò significava coordinare tutto, dai servizi di catering e cleaning alle forniture per ufficio. Qui l’attenzione era concentrata sul trasformare il terminal e il porto in qualcosa di più che un luogo di transito e passaggio, creando esperienze positive per i dipendenti e i visitatori. Il successo dell'estensione del contratto si riflette nel nostro ultimo sondaggio di soddisfazione del cliente si rispecchia nella risposta del personale di Maasvlakte II. 

“Stavamo cercando un partner in grado di aiutarci a ridurre i costi, promuovendo al tempo stesso un terminal ben tenuto e sicuro. Ad oggi siamo sulla giusta strada della nostra collaborazione e fiduciosi di continuare a realizzare i nostri obiettivi congiunti, afferma Andre Langendoen, Direttore Procurement e Facilities presso Maasvlakte II.

Ad oggi siamo sulla giusta strada della nostra collaborazione e certi che continueremo a realizzare i nostri obiettivi congiunti.

Andre Langendoen, Direttore Procurement e Facilities presso Maasvlakte II

Una partnership tra due leader mondiali  

Nonostante il suo successo mondiale, il contratto non è stato senza sfide – in particolare nel settore dei technical services.  

“Era la prima volta che Maasvlakte II cercava di esternalizzare i propri technical services, per cui era ovviamente necessario che instaurassimo un rapporto di fiducia. È normale che le persone domandassero, ‘Perché ISS? Può davvero farlo meglio di noi?’,” dice Maaike.  

Tramite la gestione delle risorse umane e mantenendo un dialogo aperto, Maaike e il suo team sono stati in grado di trasformare contrattempi in soluzioni.  

“Ci siamo focalizzati sullo spiegare il nostro metodo e il nostro modo di pensare, affinché si sentissero a loro agio nelle nostre mani. Operiamo sempre con la massima trasparenza – siamo aperti su margini, rapporti e pianificazione strategica. Il nostro approccio è essere trasparenti nella nostra pianificazione tecnica pluriennale preventiva, cosa che aiuta Maasvlakte II a poter meglio prevedere i costi e ridurre le spese della manutenzione correttiva. Ciò si è dimostrato molto importante nel costruire fiducia e una solida e forte partnership tra le nostre due organizzazioni.”   

Maaike asserisce che gran parte del successo del contratto si basa su questa sana e salutare partnership – e nel fissare visioni chiare per il futuro.    

“La nostra partnership è come un bel matrimonio – durerà molto a lungo diventando man mano più forte nel corso degli anni. Speriamo di continuare a crescere insieme a Maasvlakte II, man mano che si espande, supportandolo nel suo ruolo di leader delle infrastrutture portuali.” 

Rimani aggiornato

Iscriviti per ricevere gli ultimi approfondimenti di ISS. Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

rimani aggiornato

Storie di persone, di luoghi e del pianeta

LE PERSONE COSTRUISCONO LE OPPORTUNITA'

40.500+ clienti in 30+ paesi