CASO

In prima linea nella risposta di Singapore al COVID-19

Singapore - skyline

Grazie all’esperienza acquisita nell’ambito dell’igiene e della disinfezione, i nostri team che prestano servizi nelle strutture sanitarie sono stati chiamati a intervenire in prima linea non appena il COVID ha colpito Singapore. Questa esperienza si estende anche ai nostri clienti al di fuori dell’ambito sanitario. 

Quando è iniziata la pandemia di coronavirus, abbiamo collaborato strettamente con gli ospedali nostri clienti per mettere in atto tutte le misure di sicurezza e precauzionali richieste dalle autorità interessate. Abbiamo quindi trasferito questa esperienza ai nostri clienti del settore non sanitario – per aiutare le aziende di ogni tipo a restare sicure e operative nella nuova normalità.

 

In quando fornitore leader di servizi per le strutture sanitarie a Singapore, i nostri team hanno aiutato attivamente le autorità sanitarie e i clienti partecipando regolarmente a tutti i corsi di formazione e alle esercitazioni connesse con l'esplosione epidemica. Condotte come vere e proprie esercitazioni militari, le prove pratiche garantiscono che tutti gli ospedali e le strutture sanitarie del paese sappiano esattamente cosa fare in caso di epidemia. Tali esercitazioni sono state intensificate dopo l’epidemia di SARS (Severe Acute Respiratory Syndrome) nel 2003.

 

“Quando il COVID-19 ha iniziato a colpire Singapore, è stato come premere un interruttore – avevamo un gruppo di persone pronte a intervenire, adeguatamente formate e addestrate, opportunamente equipaggiate e con un’ottima conoscenza dei protocolli per ogni circostanza”, spiega Kelvin Eyu, Dirigente operativo di ISS Singapore. “Continuiamo a rivedere e adeguare protocolli in base ai consigli delle autorità competenti di riferimento man mano che la situazione evolve.”

 

Quando il COVID-19 ha iniziato a colpire Singapore, è stato come premere un interruttore – avevamo un gruppo di persone pronte a intervenire, adeguatamente formate e addestrate, opportunamente equipaggiate e con un’ottima conoscenza dei protocolli per ogni circostanza.

Kelvin Eyu, COO, ISS Singapore

Mantenere l'azienda aperta e sicura

 

Un valore fondamentale del nostro approccio è condividere le best practice tra team, paesi e regioni – in modo che il personale e i clienti possano trarre vantaggio dall’esperienza che abbiamo acquisito. Pertanto ISS Singapore trasferisce costantemente le conoscenze derivanti dalla sua funzione sanitaria ai team non sanitari.

 

Fin dall’inizio della crisi legata al COVID-19, queste conoscenze aiutano le attività fondamentali – dalle banche alle aziende produttive, agli uffici e alle scuole – a continuare a operare in condizioni di sicurezza. Oggi, questo aiuta a garantire sicurezza ai dipendenti dei nostri clienti nella nuova normalità.

 

Forniamo una vasta gamma di servizi alle aziende di Singapore, dal front-desk e reception al facility management, il food e altro ancora. Tutto questo personale riceve una speciale formazione COVID-19. Inoltre, i nostri team addetti alla pulizia sono formati e certificati per fornire soluzioni per il controllo della decontaminazione e infezione quali la tecnologia UVC (raggi ultravioletti C), HPV (vapore di perossido di idrogeno), lavatrici centralizzate e nebulizzatori elettrostatici per mantenere i migliori standard di igiene possibili – aspetto essenziale nell’ambiente odierno.

 

Supporto dal team specializzato in igiene

 

Tutte le aziende di Singapore in cui è presente un caso confermato di COVID-19, secondo quanto richiesto dalle autorità, devono disinfettare gli spazi lavorativi o i locali oggetto di contagio. Per aiutare i nostri clienti, abbiamo creato il team specializzato in igiene. Costituito da personale altamente formato, il team specializzato in igiene pulisce e disinfetta minuziosamente i locali del cliente, seguendo tutti i più recenti protocolli, in modo da garantire all’azienda di riprendere l’attività rapidamente e in condizioni di sicurezza.

 

“Non si tratta semplicemente di soddisfare requisiti,” afferma Kelvin. “Si tratta di sicurezza e tranquillità. Noi garantiamo che lo spazio lavorativo sia sicuro per i dipendenti dell'azienda e i suoi clienti.”

 

Ad oggi, il team specializzato in igiene di ISS ha effettuato più di 450 disinfestazioni per clienti non sanitari a Singapore. Pari a oltre 500.000 m2 di locali puliti.

Proteggere gli eroi in prima linea

 

Per controllare una malattia infettiva e supportare efficacemente la campagna a lungo termine contro il COVID-19, dobbiamo in primo luogo agire in sicurezza noi stessi. Pertanto, la nostra priorità assoluta è la sicurezza di più di 9.000 collaboratori di prima linea in ISS Singapore.

 

All’inizio della pandemia, abbiamo protetto 600 membri vulnerabili del nostro personale, inclusi gli over 60, mettendoli in congedo retribuito. Durante la crisi, il team di controllo e i funzionari addetti alla sicurezza di ISS Singapore hanno fornito aggiornamenti settimanali interni sulle informazioni più recenti delle autorità. Le nostre infermiere formate gestiscono anche un servizio di assistenza continua 24/7 per prestare assistenza e supporto al nostro personale nel caso in cui abbia bisogno di dati aggiornati sul virus, informazioni su come provvedere alla cura di sé o per fornire sostegno emotivo per coloro che vengono messi in quarantena per disposizione delle autorità.

 

Rimani aggiornato

Iscriviti per ricevere gli ultimi approfondimenti di ISS. Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

rimani aggiornato

Storie di persone, di luoghi e del pianeta

LE PERSONE COSTRUISCONO LE OPPORTUNITA'

40.500+ clienti in 30+ paesi