persone

Responsabilizzare le donne ai turni di lavoro di notte in India

ISS è impegnata ad assicurare che ogni collaboratore disponga di un ambiente di lavoro sicuro indipendentemente da dove e quando lavora. Tuttavia, in India per molte donne i turni di lavoro di notte non sono ancora privi di punti spinosi per quanto concerne la sicurezza. Jeena Nambiar, Security Operations Lead, ha trasformato il modo in cui le donne percepiscono la sicurezza durante i turni di notte presso uno stabilimento di produzione di un cliente.

India-night-guards-story

Le guardie di sicurezza donne che promuovono un senso di sicurezza

Jeena Nambiar, Security Operations Lead, guida un team di oltre 1.000 professionisti della sicurezza nel sud dell’India. È anche responsabile della guida di un team di oltre 600 colleghi per un cliente importante dell'industria manifatturiera, dove sovrintende alla sicurezza degli uffici e degli showroom dei clienti e di un impianto di produzione situato in un'area remota ai margini di una giungla, dove gli avvistamenti di animali selvatici sono comuni.

Uno dei contributi chiave di Jeena è stata la creazione di una squadra di guardie di sicurezza donne, impegnate presso lo stabilimento di produzione del cliente. Prima che la squadra ISS cominciasse a sorvegliare i locali di notte, solo pochissime collaboratrici del cliente accettavano di prendere servizio di notte. Quando il team è stato schierato per la prima volta, è stato supportato da annunci interni del cliente tesi a sensibilizzare le sue collaboratorici sul fatto di avere un team di guardie di sicurezza donne in servizio notturno. Questo ha aumentato la fiducia delle collaboratrici del cliente e il numero di donne che ha optato per i turni di notte è cresciuto considerevolmente.

Se può farlo lei, possiamo farlo anche noi!

Dare il buon esempio – e con la comunicazione

Mentre il team di guardie di sicurezza donne di Jeena ha aiutato i collaboratori del cliente a sentirsi più sicuri, Jeena è stata anche determinante nell'instillare un senso di sicurezza nel suo team. "Se può farlo lei, possiamo farlo anche noi" – questa è la fiducia che Jeena intende creare all'interno dei suoi team. "Più che 'guidare dall’alto', il mio dovere è far sentire ai miei team che io sono una di loro", prosegue. Per lei, le operazioni sono basate sulla comunicazione – con i colleghi, i team e il cliente. Il team di Jeena sa che lei è presente e partecipe ad ogni passo, visitando i locali di notte, interagendo con il team e risolvendo le loro preoccupazioni. L'approccio pratico di Jeena alla leadership ha dimostrato di avere un impatto anche oltre il suo team, poiché tutti i colleghi sanno di avere un'amica in lei.

Con il suo background in legge e l'esperienza come giudice avvocato generale dell'esercito indiano, è stato naturale per Jeena assumersi e gestire un’ampia gamma di responsabilità. Oltre ai suoi doveri come responsabile della sicurezza, ama sostenere e responsabilizzare colleghi e clienti sul processo decisionale informato. "L'informazione è conoscenza, l'informazione è potere", come afferma Jeena. Che si tratti di sorvegliare un sito, sviluppare piani di mitigazione del rischio o mobilitare il suo team per gestire un evento di sicurezza, Jeena espleta i suoi compiti con diligenza e abilità.

Una cultura inclusiva e di sostegno presso ISS
Jeena è entrata in ISS perché attratta dalla cultura del mentoring. Ama lavorare con il suo manager che è più di un amico, un mentore e una guida. Questo è il rapporto che anche lei si impegna a creare con il suo team. Nonostante le tante responsabilità, trova facile gestire tutto: "È come decidere cosa fare per colazione. Ti svegli preparato e predisponi una mappa di quanto deve essere fatto.” Ama anche la cultura inclusiva di ISS e afferma che i suoi colleghi sono stati una famiglia allargata fin dal primo giorno.

Oltre a una cultura di sostegno, ISS supporta il suo team di guardie di sicurezza donne fornendo un servizio di prelievo e riaccompagnamento a casa, una soluzione preziosa nelle aree in cui le donne non si sentono sicure di notte, e regolari corsi di aggiornamento sull'autodifesa e sulla segnalazione e gestione delle molestie sul posto di lavoro. Gli Operational Security Lead sono in costante contatto con le loro squadre, e alle colleghe donne viene offerta una procedura di comunicazione ben definita per il supporto di emergenza che è operativa 24/7. 

Rimanere aggiornato

Iscriviti per ricevere gli ultimi insight di ISS. È possibile annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Annullare

PEOPLE MAKE PLACES

40.500+ clienti in 30+ paesi